Part of BillOver 3.0

Articoli

È possibile auto coccolarsi?

In un periodo come quello che stiamo vivendo, molti di noi sono costretti a restare isolati da amici e parenti. Ci manca tanto il contatto e l’abbraccio degli amici. Quella sensazione che ci fa stare bene e sentire protetti.

Certo possiamo aspettare che tutto passi, ma nel frattempo è giusto trovare qualche cosa che ci faccia stare bene.

Una fragranza che trasmette lo stesso benessere di una coccola è il Talco.

Questa fragranza è quella che mi ha introdotta al mio percorso olfattivo. Ricordo che da bambina mi lasciavo cullare nel sonno, come in un abbraccio. Al buio della mia cameretta mi sentivo sicura. Le coperte diventavano il mio rifugio e il profumo che saliva sino alle narici con il calore del mio corpo mi faceva provare gioia. Il ricordo ancora oggi, mi riporta nella vecchia casa con la mia famiglia e nonostante oggi sia io madre, quando annuso il talco mi sento tornare bimba.

Provate ad annusarlo e sentirete subito la sensazione rassicurante.  Funziona per i più piccoli e riesce a rasserenare gli animi dei più grandi, come una carezza profumata che culla delicatamente.

L'ideale è usare il bagnoschiuma, riempire la vasca e immergercisi dentro.

Se avete la possibilità di mettere buona musica il gioco è fatto.

Anche sotto la doccia va bene, visto che solitamente il profumo resta sulla pelle per tanto tempo.

Il consiglio, visto il periodo invernale, è di coccolarvi sul divano con una coperta calda e godervi i deliziosi effluvi del profumo.

Related posts
Articoli

Quando a sembrare italiani si fa bella figura: il fenomeno dell’Italian Sounding

Articoli

Digital detox: la nostra esperienza di un weekend offline

Articoli

Notte Europea dei Ricercatori a Torino: ci sono anche gli Unfluencers

Articoli

Quando il tuo unico azionista ora è il Pianeta: il caso Patagonia

Rispondi